Intervista al soprano Francesca Dotto

Francesca Dotto, nata a Treviso, consegue la maturità classica e si diploma in flauto traverso al Conservatorio di Bologna nel 2006. Nel 2007 intraprende lo studio del canto con il soprano Elisabetta Tandura e nel 2011 vince il primo premio al concorso “Premio nazionale delle arti” indetto dal MIUR e si diploma con lode e menzione d’onore presso il Conservatorio di Castelfranco Veneto.
Nel 2012 è finalista al Concorso “Voci Verdiane” di Busseto, al Concorso “Corradetti” di Padova, vince il secondo premio al Concorso “Callas” di Verona e debutta al Teatro La Fenice di Venezia interpretando il ruolo di Musetta nella Bohème di Puccini. La stagione 2013 inizia con la ripresa della produzione La Bohème alla Fenice di Venezia, e prosegue con il debutto nel ruolo di protagonista in Lucrezia Borgia di Donizetti al Teatro Verdi di Padova e nel ruolo di Violetta nella Traviata di Verdi al Teatro Verdi di Sassari.
Nel 2014 veste ancora i panni Violetta nella Traviata al Teatro Petruzzelli di Bari e Musetta nella Bohème alla Fenice; successivamente interpreta Donna Anna in Don Giovanni di Mozart all’Opera Nazionale di Atene, ruolo che sostiene, insieme a quello di Violetta anche alla Fenice di Venezia. Tra i recenti impegni segnaliamo il ritorno a Venezia per La Traviata, titolo inaugurale della stagione 2014/2015.  Debutta al Teatro Filarmonico di Verona nel ruolo del titolo nella Traviata, per la Stagione d’Opera e Balletto 2014-2015.

Si ringrazia:
Fondazione Arena di Verona
Film And – Produzioni Televisive

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *