Teatro San Carlo di Napoli: Metha, Valčuha e Picone nuovi Direttori

Teatro San Carlo di Napoli: Metha, Valčuha e Picone nuovi Direttori

Nuove nomine alla Direzione musicale e del Ballo al San Carlo. Non pochi sono stati i nomi di direttori d’orchestra di chiara fama presi in considerazione, tra cui Daniel Oren, Fabio Luisi, Gabriele Ferro, Pinchas Steinberg. Il CdI ha accolto, su proposta della Sovrintendente Rosanna Purchia e del Direttore Artistico Paolo Pinamonti, la scelta di due direttori assolutamente complementari tra loro, per formazione, repertorio, vivacità intellettuale, dialogo generazionale. Zubin Mehta (classe 1936), Direttore Musicale Onorario, la cui fama e i successi internazionali, in tutti i continenti, dagli anni Sessanta a oggi, ne consacrano il nome tra le leggende vivent; Juraj Valčuha (classe 1976), Direttore Musicale Principale, appena quarantenne, definito dalla stampa ‘talento della lirica internazionale’, che, per altrettanta serietà, rigore e acribia, consensi di pubblico e critica con le più importanti orchestre americane europee, esce da sette felici anni alla guida dell’Orchestra della RAI.
Altrettanto tempo e attenzione ha richiesto la nomina del nuovo Direttore del Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo, a seguito della manifestazione di interesse indetta nei mesi scorsi. La commissione, composta da Anna Razzi, Mauricio Weinrot e Eric Vu-An, ha selezionato una rosa di candidati. Anche in questa occasione il percorso non è stato semplice. Accolta dall’intero CdI l’idea della Sovrintendente e del Direttore Artistico, che occorreva avere il coraggio di osare e di supportare nel percorso un giovane di talento italiano, napoletano per nascita e formazione: Giuseppe Picone (classe 1976). Picone ha a iniziato i suoi studi proprio al Tratro San Carlo sotto la guida di Anna Razzi, per poi affermarsi all’English National Ballet e all’American Ballet di New York, oltre che sulle scene dei più prestigiosi palcoscenici del mondo.

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *