“Pagliacci” al Teatro Regio di Torino

“Pagliacci” al Teatro Regio di Torino

Dall’11 al 22 gennaio va in scena al Regio un nuovo allestimento dell’opera Pagliacci di Ruggero Leoncavallo. Il dramma in un prologo e due atti, dalle forti tinte e dalla verace passione che s’infiamma in gelosia, viene letta e interpretata da Gabriele Lavia, attore e regista tra i più rappresentativi degli ultimi quarant’anni, per la prima volta al Regio in veste di regista. Il maestro Nicola Luisotti dirige l’Orchestra e Coro del Teatro Regio. Il quartetto di cantanti artefici della creazione dell’affresco sonoro e teatrale sono Erika Grimaldi (Nedda), Fabio Sartori (Canio), Roberto Frontali (Tonio) e Juan José de León (Peppe). Scene, costumi e video sono di Paolo Ventura, il quale ambienta l’opera negli anni della ricostruzione, in un dopoguerra che ammicca ai colori del Neorealismo. Le luci sono di Andrea Anfossi. Nel corso delle otto recite, nei ruoli principali si alternano Davinia Rodríguez (Nedda), Kristian Benedikt (Canio) e Gabriele Viviani (Tonio). Il Coro del Regio e il Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio “G. Verdi” sono istruiti da Claudio Fenoglio.

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *