Roberta Peters (New York, 1930 – 2017)

New York, 18 gennaio 2017
Il soprano americano Roberta Peters ha studiato canto sotto la guida di W.P.Hermann esordendo come Zerlina (Don Giovanni) nel 1950 al Metropolitan di New York. Ed è in questo teatro dove, ad eccezione di una sola stagione (1956-57), ha cantato ininterrottamente per quindici anni (anche  se si è esibita a Londra, Salisburgo, Vienna, ecc.), presentando un ricco repertorio di soprano lirico leggero e ottenendo larghi consensi in Barbiere di Siviglia, Lucia di Lammermoor, Elisir d’amore, Rigoletto, Lucia di Lammermoor, Don Pasquale, Un ballo in maschera e Nozze di Figaro. Di notevoli qualità vocali, dalla voce non ampia nel volume ma assai estesa nella gamma, si rivelò subito molto esperta nella tecnica della coloratura. Con alcune rappresentazioni di Rigoletto si  ritirò dalle scene nel 1985.

Ascolta Roberta Peters (New York,1930-2017)” su Spreaker.

Lascia un commento