Cosmopolit Music Art: quarta edizione di “Note d’Arte in Valpolicella 2017”

Cosmopolit Music Art: quarta edizione di “Note d’Arte in Valpolicella 2017”

Mercoledì 12 luglio 2017, ore 21.00 nell’Antica Tinaia di Villa Mosconi Bertani (Località Novare, Arbizzano di Negrar), l’Associazione Cosmopolit Music Art inaugura la quarta edizione di “Note d’Arte in Valpolicella” con due concerti vocali cameristici dedicati rispettivamente al repertorio italiano del “Salotto musicale ottonovecento” e al repertorio francese primo novecento con “Ritratti musicali e paesaggi sonori”.
Ospite della Famiglia Bertani, nella prima serata presso la splendida Villa settecentesca, la coppia vincitrice del premio speciale “CMA a Villa Bertani” e Premio “Daniela Dessì” alla seconda edizione del Concorso Internazionale Elsa Respighi 2016, l’esclusiva competizione di musica da camera dedicata unicamente al repertorio vocale italiano, svoltasi a Verona l’ottobre scorso.
Si esibiranno Alice Rossi, soprano, e Giulia Maglietti, pianoforte, entrambe formatesi al Conservatorio della Svizzera italiana. Canti, stornelli, serenate di raro ascolto che gli specialisti della Romanza dedicano a Notti d’Agosto, al Sole d’Autunno, alla Luna, alla Pioggia, alle brezze marine, agli addii d’Amore: musiche di Tosti, Zandonai, Mascagni, Respighi, Santoliquido.
La seconda serata, mercoledì 19 luglio stessa ora, sarà dedicata a Hahn, Fauré, Debussy, Massenet, Duparc e Poulenc, compositori del ‘900 francese su importanti testi poetici di Verlaine, Bourget, Baudelaire, Eluard, Apollinaire; i suggestivi brani, meno noti al pubblico, ma di grande raffinatezza emotiva e sonora, saranno interpretati dal baritono parigino Jean Louis Peyrac, il giovane clarinettista Domenico Veca e la pianista Luisa Zecchinelli. Il programma è intitolato alla “Pittura musicale francese primo novecento”: un delicato panorama contemplativo ed elegante dove la particolare simbiosi tra natura e il ritratto femminile, in un continuo scambio immaginario e sonoro, inizia il percorso di rinnovamento musicale della cultura francese vocale e strumentale. Le umbratili sonorità del baritono, il timbro scuro del clarinetto e le trasparenze soffuse del pianoforte uniranno in un canto struggente i capolavori delle melodie francesi.
I Concerti sono promossi dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Negrar in collaborazione con l’Associazione Concorso Elsa Respighi Verona che nel prossimo ottobre presenterà la terza edizione nel prestigioso Palazzo Verità-Poeta a Verona.
TICKET INGRESSO per ogni serata: € 10,00 intero – € 8,00 ridotto per giovani fino 16 anni e oltre 65 anni
Per informazioni sulle due serate e ticket, tel. 347.1197993, info@zecchinelli.com

 

 

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *