A Modena il “Trittico” di Puccini, poi Reggio Emilia, Piacenza e Ferrara

A Modena il “Trittico” di Puccini, poi Reggio Emilia, Piacenza e Ferrara

Va in scena venerdì 26 gennaio 2018 alle ore 20 e domenica 28 alle 15.30 al Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena Il Trittico di Giacomo Puccini, capolavoro costituito dai tre atti unici Il Tabarro, Suor Angelica e Gianni Schicchi. L’opera si vedrà anche nei teatri di Piacenza, Reggio Emilia e Ferrara, che firmano la coproduzione, e viene rappresentata a cento anni dal suo debutto, avvenuto nel 1918 al Metropolitan di New York. Lo spettacolo, che riprende l’allestimento firmato nel 2007 per la regia da Cristina Pezzoli, è uno dei più apprezzati del Teatro Comunale e venne pubblicato e messo in commercio in DVD da TDK/Rai Trade. L’opera sarà diretta da Aldo Sisillo, alla guida dell’Orchestra Regionale dell’Emilia Romagna e del Coro del Teatro Comunale di Modena preparato da Stefano Colò. Il numeroso cast comprende nomi di assoluto prestigio internazionale. Nel ruolo di Michele (Il Tabarro) e di Gianni Schicchi canterà Ambrogio Maestri. Il ruolo principale di Suor Angelica e quello di Giorgetta nel Tabarro sarà interpretato da Anna Pirozzi. Tra gli  interpreti: Rubens Pelizzari (Luigi), Annamaria Chiuri (La Frugola/La zia Principessa), Lavinia Bini (Lauretta), Marco Ciaponi / Matteo Desole (Rinuccio).Venerdì 26 gennaio alle 18, prima della prima, al Ridotto del Teatro (ingresso libero da via Goldoni 1), si terrà una presentazione dell’opera al pubblico con la regista e il direttore d’orchestra.

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *