Quarta edizione per “L’Abella Danza” in memoria di Ricardo Nuñez

La manifestazione nazionale “L’Abella Danza” giunge alla sua quarta edizione. Ideata da Francesco Imperatore nel luglio 2015 e dedicata alla memoria del Maestro Ricardo Nuñez, presenta appuntamenti di grande rilievo artistico e culturale ad Avella, nello storico Anfiteatro romano costruito nel I secolo a.C., con spettacoli in scena da martedì 10 a venerdì 13 luglio 2018, con inizio ore 21:00 e ingresso gratuito. Per la chiusura della manifestazione, venerdì 13 luglio, la grande serata di Gala “Omaggio a Ricardo Nunez”, con le assegnazioni dei premi Anfiteatro D’Oro per l’Arte della Danza e le esibizioni di Primi ballerini ed Étoiles internazionali come Lucia Lacarra e Marlon Dino, che danzeranno Il Pas de Deux del Cigno Bianco. La serata alternerà premiazioni ed esibizioni che prevedono estratti classici e contemporanei danzati da Lucia Lacarra, Marlon Dino, Sasha Riva, Simone Repele, Stani Capissi, Claudia D’Antonio, Luisa Ieluzzi, Danilo Notaro, Ceren Yavan-Wagner, Damien Nazabal, Lorenza Vicidomini, Paolo Lauri, Mariano Cardano, Stefano Nappo e i ballerini della compagnia Skaramacay Art Factory e della Visual Arts Department, ai quali si uniranno gli allievi partecipanti al Workshop coreografico con i Maestri Sasha Riva e Simone Repele. I Premi Anfiteatro D’Oro 2018 saranno ritirati dalla Dott.ssa Rosanna Purchia, Sovrintendente del Teatro di San Carlo; da Lucia Lacarra, Etoile Internazionale; Marlon Dino, Étoile Internazionale; Marcello Angelini, Direttore del Tulsa Ballet Oklahoma USA; Daniele Cipriani, Direttore della Daniele Cipriani Entertainment e organizzatore di galà internazionali; Ugo Ranieri, maître del ballet internazionale; Roberto Scafati, Direttore della compagnia di balletto di Trier in Germania; Enrico Morelli, coreografo Internazionale; Vinicio Mainini, Maestro e coreografo; Paola De Simone, musicologa e critico di balletto; Sara Renda, Étoile internazionale del teatro di Bordeaux; Sasha Riva, primo ballerino del Grand Theatre de Geneva; Simone Repele primo ballerino del Grand Theatre de Geneva; Luisa Ieluzzi, danzatrice del Teatro di San Carlo; Stani Capissi, danzatore del Teatro di San Carlo; Danilo Notaro, danzatore del Teatro di San Carlo; Lorenza Vicidomini, prima ballerina della MM Contemporary Dance Company; Paolo Lauri, primo ballerino della MM Contemporary Dance Company; Stefano Nappo, danzatore solista dell’Opera di Bucarest, Romania; Mariano Cardano, danzatore solista al Balletto di Madrid, Spagna; Annamaria Sorrentino, responsabile del Trucco e Parrucco Tearo di San Carlo; Il Coreografo Elettronico, manifestazione di Video Danza; Skaramacay Art Factory, Compagnia di Balletti, impegnata in coreografie di denuncia sull’ambiente e altre problematiche sociali; Europa in Danza, manifestazione per giovani ragazzi, volta all’inserimento dei migliori talenti nelle scuole di danza internazionali; Visual Arts Department, giovane compagnia emergente; Palermo in Danza, manifestazione di offerta formativa, con maestri di livello internazionale. Novità di questa Edizione è anche il Premio FAI, Fondo Ambiente Italiano, offerto dal Dott. Raffaele Troncone, Presidente della delegazione di Avellino, che sarà assegnato alla migliore coreografia a tema ambiente. Presentano Benedetta Imperatore e Jacopo Sarno. Organizzazione a cura della Fondazione Avella Città d’Arte, Presidente Avv. Antonio Larizza. Direzione artistica di Francesco Imperatore e Rosa Varriale.

Lascia un commento