Riccardo Muti celebra con il Maggio Musicale i 50 anni del suo debutto fiorentino

Riccardo Muti celebra  con il Maggio Musicale i 50 anni del suo debutto fiorentino

Il maestro Riccardo Muti, dopo i due trionfali concerti diretti per il primo G7 della Cultura del marzo 2017, torna a Firenze in occasione del cinquantesimo anniversario dal suo debutto al Maggio Musicale Fiorentino e sale sul podio per dirigere Macbeth di Giuseppe Verdi in forma di concerto l’11 e il 13 luglio 2018 alle ore 20. Macbeth è l’opera verdiana che il Maestro nell’arco della sua carriera ha diretto più spesso e al Maggio aveva già affrontato la partitura per il 38° Festival del 1975, la regia era di Franco Enriquez e la compagnia di canto vedeva alternarsi nelle varie rappresentazioni due diverse coppie di protagonisti, Mario Petri e Gwyneth Jones e Kostas Paskalis e Leylā Gencer, accanto ad Aage Haugland (Banco) e Franco Tagliavini (Macduff).
Macbeth Luca Salsi
Lady Macbeth Vittoria Yeo
Bancuo Riccardo Zanellato
Macduff Francesco Meli
Dama di Lady Macbeth Antonella Carpenito
Malcom Riccardo Rados
Domestico di Macbeth Vito Luciano Roberti
Medico Adriano Gramigni
Sicario Giovanni Mazzei
Un Araldo Egidio Massimo Naccarato
Prima Apparizione Nicolò Ayroldi
Seconda Apparizione Pietro Beccheroni /Leonardo Colesanti
Terza Apparizione Arianna Fracasso / Lucrezia Tacchi
Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino
Direttore e concertatore  Riccardo Muti
Maestro del Coro Lorenzo Fratini
Il maestro Muti, dopo le due recite di Macbeth
, firmerà copie delle sue incisioni audio-video e programmi di sala,  presso il bookshop del Maggio.

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *