In memoriam…Inge Borkh (1921-2018)

Soprano, Inge Borkh (Mannheim, 26 maggio 1921 – Stoccarda, 26 Agosto 2018)
Dopo gli studi di canto ha esordito nel 1940 a Lucerna come Agathe (Der Freischutz) e durante la guerra ha cantato in vari teatri svizzeri (“Fidelio”, “Aida”, “Wozzeck”). Nel 1951 la sua interpretazione di Magda Sorel nella prima del “Console” di Menotti a Basilea le valse scritture a Monaco (“Salome”, “Fliegende hollander”) e Berlino (“Tosca”, “Mona Lisa”, “Elektra”). Nel 1952 debutta a Bayreuth (Freia e Sieglinde). Da allora ha cantato nei principali teatri internazionali, mettendosi in luce per le non comuni doti interpretative, sostenute da una luminosità dello smalto vocale e da accenti drammatici di energico vigore, come è testimoniato dalle scelte di interpretare,  in modo particolare, ruoli di grande temperamento (Elektra, Salome, Lady Macbeth, Turandot…)

Lascia un commento