Appuntamento con il “Settembre dell’Accademia” al teatro Filarmonico, con l’Orchestra Filarmonica della Scala diretta da Myung-Whun Chung

Appuntamento con il “Settembre dell’Accademia” al teatro Filarmonico, con l’Orchestra Filarmonica della Scala diretta da Myung-Whun Chung

Lunedì 17 settembre alle 20.30
Torna il grande sinfonismo al Teatro Filarmonico con l’Orchestra Filarmonica della Scala diretta da Myung-Whun Chung, che eseguiranno due capolavori di Ludwig van Beethoven la Sinfonia n. 6 e la n. 7. Due opere di ispirazione molto diversa, delicata e naturalistica la prima, dominata da un ritmo vorticoso la seconda: un ideale dittico per comprendere la grandezza e ampiezza dell’espressione musicale beethoveniana.
Il sodalizio artistico e umano tra Myung-Whun Chung e l’orchestra della Scala è di lunga data: risale infatti al 1989 il primo concerto sinfonico al Teatro alla Scala, con Salvatore Accardo violino solista, e da allora l’ha diretta un centinaio di volte in stagione e in tournée. Oggi, dopo una gloriosa carriera con incarichi fissi a Parigi (Opera Bastille, Orchestre Philharmonique di Radio France), a Roma (S. Cecilia), a Dresda (Staatskapelle, dove è direttore ospite principale) e a Seoul (Filarmonica) si prende il lusso di dirigere solo le orchestre che conosce bene. Come appunto quella della Scala

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *