Verona, Teatro Filarmonico: “Viaggio in Italia nel tempo e negli stili”

La rassegna autunnale Viaggio in Italia nel tempo e negli stili è in programma al Teatro Filarmonico dall’11 ottobre al 31 dicembre 2019.
Missa Pro Defunctis di Domenico Cimarosa,
 uno dei massimi e conosciuti capolavori sacri del Settecento, viene eseguita l’11 e il 12 ottobre.
Direttore  Alessandro Cadario
Interpreti: Bianca Tognocchi, Lorrie Garcia, Matteo Mezzaro,  Alessandro Abis
Orchestra e Coro dell’Arena di Verona

“Fuoco di Gioia”
musiche di Rossini, Mascagni, Verdi, Bellini, Boito
Il 25 e il 26 ottobre concerto diretto da Matteo Valbusa al debutto con Fondazione Arena in un programma articolato su musiche di Rossini, Mascagni, Verdi, Bellini e Boito.
27, 29, 31 ottobre / 3 novembre
“Il Matrimonio  segreto”
Musica di Domenico Cimarosa 

L’opera è proposta nell’allestimento del Teatro Coccia di Novara con la regia di Marco Castoldi, in arte Morgan,
Direttore d’orchestra Alessandro Bonato
Interpreti: Veronica Granatiero, Salvatore Salvaggio, Matteo Mezzaro,
Alessandro Abis, Monica Bacelli, Bianca Tognocchi
17, 19, 21, 24 novembre
“L’Elisir d’amore”
Musica di Gaetano Donizetti
Direttore Ola Rudner
Regia Pier Francesco Maestrini
Interpreti: Laura Giordano, Airam Hernández, Qianming Dou, Salvatore Salvaggio, Elisabetta Zizzo
Concerto sinfonico

musiche di Paganini, Cherubini, Rossini.
Il 29 e 30 novembre viene proposto un Concerto sinfonico su musiche di Paganini, Cherubini e Rossini, in un programma diretto da Michelangelo Mazza all’insegna del virtuosismo ottocentesco che vedrà il gradito ritorno al Teatro Filarmonico del violinista Giovanni Andrea Zanon, giovane interprete di fama internazionale.
15, 17, 19, 22 dicembre
“Madama Butterfly”
Musica Giacomo Puccini
Direttore Francesco Ommassini
Regia Andrea Cigni
Interpreti principali: Yasko Sato (15, 19, 22/12), Daria Masiero (17/12), Valentyn Ditiuk(15, 17/12),Raffaele Abete (19, 22/12), Mario Cassi (15, 22/12)
Gianfranco Montresor
(17, 19/12)
31 dicembre
Concerto di Capodanno

musiche di Puccini, Verdi, Boito, Mascagni
A conclusione della rassegna Viaggio in Italia nel tempo e negli stili Fondazione Arena saluterà nella notte di San Silvestro l’inizio del 2020 con un grande Concerto di Capodanno co brani di Puccini, Verdi, Boito e Mascagni.
Direttore  Francesco Ommassini
Con la partecipazione di Daria Masiero, Raffaele Abete, Gianfranco Montresor
Maestro del Coro Vito Lombardi
Orchestra e Coro dell’Arena di Verona

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento