Torna Vicenza in lirica 2019: dal 31 agosto al 15 settembre

Bagliori d’oro accenderanno l’edizione 2019 di Vicenza in Lirica, il grande Festival in programma dal 31 agosto al 15 settembre con la direzione artistica di Andrea Castello. Promossa dall’associazione Concetto Armonico, la manifestazione è  realizzata con la collaborazione di Comune di Vicenza e Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari, sede museale di Intesa Sanpaolo a Vicenza, con il patrocinio di Regione del Veneto e Archivio storico Tullio Serafin e con l’appoggio di numerosi sponsor, partner e collaboratori.Per l’edizione 2019 si è inoltre instaurata una speciale collaborazione con Italian Exhibition Group Spa, in occasione dell’edizione di settembre del salone internazionale della gioielleria Vicenzaoro: un appuntamento di risonanza mondiale, che nel Festival ha trovato un partner ideale, affine per la cura e l’attenzione riservate all’arte, alla cultura e alla bellezza.
Giovedì 5 e domenica 8 settembre alle 21, al Teatro Olimpico, debutto della produzione 2019 del festival Vicenza in Lirica: l’opera giocosa La diavolessa di Baldassare Galuppi su libretto di Carlo Goldoni. Direzione d’orchestra di Francesco Erle, regia di Bepi Morassi, costumi di Carlos Tieppo. Cast: Ettore Agati, Arlene Miatto Albeldas, Omar Cepparolli, Lucia Conte, Lucas Lopes Pereira, Stepan Polishchuk e Ligia Ishitani Silva.
Domenica 8 settembre: alle 17, alle Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari, sede museale di Intesa Sanpaolo a Vicenza
Intermezzo Bacocco e Serpilla di Giuseppe Maria Orlandini; Cast:
Michele Perrella,  Antonella Carpenito.  Maestro al cembalo e concertatore Donatella Busetto, mise en espace Cesare Scarton, Ensemble Cenacolo Musicale di Barocco Europeo.
Venerdì 13, e sabato 14 settembre alle 20.30 al Teatro Olimpico
sarà proposta la produzione giovanile del festival: L’elisir d’amoredi Gaetano Donizetti, direzione d’orchestra di Sergio Gasparella, mise en espace di Piergiorgio Piccoli. L’allestimento nasce dalla collaborazione tra il festival diretto da Andrea Castello, il Laboratorio Corale dell’Istituto Musicale Veneto Città di Thiene, diretto da Alberto Spadarotto, e il progetto Crescere in musica del Liceo Corradini di Thiene. Il cast è composto da Paolo Antonio Nevi(Nemorino), Tsisana Giorgadze (Adina),Giovanni Romeo(Dulcamara),Giovanni Tiralongo(Belcore) eSilvia Caliò(Giannetta).
Le due date sono già sold-out in prevendita.
Domenica 15 settembre alle 21 al Teatro Olimpico
il festival si chiuderà con il recital I miei 45 anni con la musicadel basso Ferruccio Furlanetto, che riceverà anche il Premio alla Carriera Vicenza in Lirica. Sarà accompagnato al pianoforte da Natalia Sidorenko.
Nell’allegato tutti gli appuntamenti del Festival

Allegati

Lascia un commento