Rossini: “Furore e Magia” – Parte 8


Claudia Bilotti
incontra Sergio Ragni

Isabella Colbran, prima moglie di Rossini, ebbe un grandissimo impatto sul compositore, divenne la sua musa ispiratrice, per lei compose dieci opere. Fu prima interprete delle protagoniste di opere come Elisabetta, regina d’Inghilterra, Otello, Armida, Mosè in Egitto, Ermione, Zelmira e Semiramide. L’intesa durò finché riuscirono ad avere una stretta collaborazione artistica. Nella Casa Museo troviamo un ambiente dedicato a lei, Ragni ha cercato di ricostruire la camera da letto, con mobili e oggetti autentici provenienti dalla Villa di Castenaso nei pressi di Bologna, residenza molto cara sia alla Colbran che a Rossini.
“Isabella Colbran, Isabella Rossini” è il titolo della monografia in due tomi che Sergio Ragni le ha dedicato. Un titolo molto significativo che sottolinea che oltre alla moglie di Rossini esiste anche una Colbran con una propria personalità.

Lascia un commento