Johann Sebastian Bach (1685-1750): “Sie werden aus Saba alle kommen” BWV 65

Cantata per il giorno dell’Epifania del Signore (1724)
Coro
Corno I/II, Flauto I/II, Oboe da caccia I/II, Violino I/II, Viola, Continuo
Tutti verranno da Saba,
portando oro e incenso
e proclamando la gloria del Signore.
(Is 60,6)
Corale
Flauto I/II all’ unisono, Oboe da caccia I/II, Continuo
I re sono venuti da Saba, hanno portato oro, incenso e mirra,
alleluia!
Recitativo Basso

Continuo
“Ciò che il profeta Isaia aveva predetto
si è realizzato a Betlemme.
I Magi compaiono davanti alla mangiatoia di Gesù
per adorarlo come loro Re.
Oro, incenso e mirra sono i preziosi doni
con i quali onorano Gesù nella stalla di Betlemme.
Mio Gesù, se penso al mio ruolo, devo anch’io volgermi alla tua mangiatoia e mostrarmi ugualmente riconoscente:
perchè questo per me è un giorno di gioia, in cui tu, Principe della vita, sei diventato la luce dei pagani e loro Salvatore.
Ma cosa posso portare a te, Re del Cielo?
Se il mio cuore non è poca cosa, accettalo con benevolenza
poiché non ho niente di più nobile da offrirti.”
Aria Basso
Oboe da caccia I/II, Continuo
“L’oro di Ofir è troppo vile,
via, via, futili doni
estratti dalle viscere della terra!
Gesù vuole ricevere il tuo cuore,
popolo cristiano, offrilo
a Gesù per il nuovo anno!”
Recitativo Tenore
Continuo
“Non disprezzare, luce della mia anima,
il cuore che umilmente ti offro;
contiene molte cose al suo interno
che sono frutto del tuo Spirito.
L’oro della fede, l’incenso della preghiera,
la mirra della pazienza sono i miei regali
che tu, Gesù, avrai per sempre come tua proprietà e mia offerta.
Ma se tu ti doni a me in cambio, mi renderai l’uomo più ricco della terra;
se io ho te, allora la suprema abbondanza del bene
sarà per sempre mia in paradiso.
Aria Tenore
Oboe da caccia I/II, Flauto I/II, Oboe da caccia I/II, Violino I/II, Viola, Continuo
Accettami come tuo possesso, ricevi il dono del mio cuore.
Tutto ciò che sono, ciò che dico, faccio,
penso, sia offerto, mio Salvatore, al tuo servizio.
Corale
Tutti gli strumenti, Continuo
Ora, mio Dio, mi rimetto
nelle tue mani.
Prendimi e custodiscimi
fino all’ultimo giorno,
fai di me ciò che vuoi
a beneficio della mia anima
e per l’esaltazione incessante
della tua gloria.

Lascia un commento