“Le Nozze di Figaro” alla San Francisco Opera

“Le Nozze di Figaro” alla San Francisco Opera

San Francisco, War Memorial Opera House
“LE NOZZE DI FIGARO”
Commedia per musica in quattro atti su libretto da Lorenzo Da Ponte, dalla commedia Le mariage de Figaro di Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais.
Musica di Wolfgang Amadeus Mozart
Il conte d’Almaviva LUCAS MEACHEM
La contessa ELLIE DEHN
Figaro LUCA PISARONI
Susanna DANIELLE DE NIESE
Cherubino  MICHELE LOSIER
Bartolo  JOHN DEL CARLO
Marcellina  CATHERINE COOK
Don Basilio  GREG FEDDERLY
Don Curzio  ROBERT MACNEIL
Barbarina  SARA GARTLAND
Coro e Orchestra della  San Francisco Opera
Direttore Nicola Luisotti
Maestro del coro  Ian Robertson
Regia, scene  John Copley
Luci  Christopher Maravich
San Francisco, 3 ottobre 2010
Questo celebre capolavoro mozartiano è sempre molto amato e seguitissimo a San Francisco anche grazie a questo storico allestimento del 1982. Uno spettacolo ancora oggi  gradevolissimo nella sua elegante e tradizionale impostazione porta lo spettatore  nella Siviglia del secolo XVIII come appare nei dipinti dei celebri pittori spagnoli Francisco de Goya e Lucientes, dai quali trae ispirazione. Le scenografie, che hanno viaggiato per diversi teatri statunitensi e sono stati visti in diverse occasioni sul palco  di questo teatro, mantengono inalterato il loro fascino.  Un brillante gioco delle luci,  quasi solari e gli eleganti ed aristocratici costumi completano  questo bello spettacolo.
La regia di  dell’inglese John Copley, che  quest’anno riceverà  il premio San Francisco Opera Medal per  la sua lunga  collaborazione con la San Francisco Opera, per la  quale ha  diretto, inclusa questa, 30 produzioni di diversi compositori e repertori.  Copley è un regista estremamente rispettoso delle storie che affronta e anche in questo caso la sua regia è tutta giocata  su movimenti precisi, facendo risaltare la relazione che si instaura tra i personaggi popolani e  quelli aristocratici,  anche con toni  briosi e anche comici senza  nessuna forzatura.  Dal clavicembalo, Nicola Luisotti ha diretto l’orchestra,  situata a livello della scena, in ossequio alla tradizione del XVIII secolo, con indubbia  maestria e sicurezza, esaltando al massimo il rapporto tra voci e i colori strumentali mozartiani.
Danielle De Niese e Luca Pisaroni hanno dominato la scena in maniera convincente, ripetendo il successo che  hanno ottenuto  nelle Nozze al Metropolitan  di New York nel dicembre 2009. Danielle De Niese, ha dato vita a una Susanna sempre brillante,  divertente, astuta e garbata.  La sua prestazione vocale è stata sotto il segno di una grande musicalità e caratterizzata da un fraseggio arguto e  sottile.  Luca Piasoroni, dal canto suo, ha dimostrato dominare totalmente e con grande sicurezza,  il personaggio di Fígaro,  sia sul piano vocale che scenico.
Il soprano Ellie Dehn,  nuova promessa del canto lirico statunitense, per timbro, accento, musicalità ed eleganza è stata una Contessa sicuramente degna d’attenzione. Al contrario di  Lucas Meachem che ha impersonato un Conte  scenicamente rigido e  inespressivo Conte, aldià delle non comuni qualità vocali. Il  mezzosoprano Michèle Losier ha dato vita a un Cherubino vivace e spigliato, mettendo anche in luce un bel timbro vocale e un’emissione controllata e duttile. Foto Cory Weaver

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *