Franz Joseph Haydn (1731-1809):”Acide”

Festa teatrale, Hob.XXVIII:1 (frammento opertistico su libretto di Giovanni Ambrogio Migliavacca)Bernard Richter (tenore), Raffaella Milanesi (soprano), Jennifer O’Loughlin (soprano), Iván Paley (baritono), Adrineh Simonian (mezzosoprano), Haydn Sinfonietta Wien, Manfred Huss (direzione). Registrazione: maggio 2008, Florianikirche, Straden, Austria.  1 cd “Bis”, BIS-SACD 1812, 2008, 69′. In questo 2009 che vede cadere i 200 anni dalla morte di Haydn, ecco arrivare in cd Acide , la “festa teatrale” , o almeno quanto è rimasto della partitura scritta nel 1763 (poi ripresa e subito abbandonata nel 1773), in occasione del matrimonio  del principe Anton Esterhazy e che rappresenta il primo lavoro “italiano” del compositore austriaco che sarà poi il punto di forza del suo teatro.   Di questo Acide il cd presenta tutti i frammenti,( compresi quelli del 1773) sono arrivate a noi : la Sinfonia, 6 arie ( tutte con “da capo” e inframmezzate dai movimenti tratti dal Sinfonia nr.12 in mi minore), 2 recitativi accompagnati e un quartetto. Una serie di numeri musicali, sicuramente di pregio, ma che hanno il solo scopo di farci conoscere gli esordi di Haydn che poi sarà uno dei massimi operisti  in quel periodo che vedeva anche l’affermazione del genio musicale di Mozart. Esecuzione affidata a un buon cast vocale e strumentale. Disco interessante, ma sicuramente non fondamentale !

Lascia un commento