Alessandro Scarlatti (1660-1725):”La Giuditta”

Oratorio in due parti di Antonio Ottoboni. Ensemble Baroque de Nice, Gilbert Bezzina (direzione), Sophie Landy (Giuditta), Raphael Pichon (Nutrice), Carl Ghazarian, (Oloferne). Registrazione: Eglise de Saint-Augustin Saint Augustin, marzo 2008.  1 cd Dynamic CDS 596.
Questo interessante cd ci offre la possibilità di aggiungere un capitolo nella conoscenza della musica vocale di Alessandro Scarlatti, finora piuttosto ignorata dal mercato discografico.  Scarlatti compose una prima versione della Giuditta nel 1695 per poi ritornare a questo soggetto nel 1697. Quest’ultima è l’edizione proposta in cd. La composizione presenta già tutte quelle caratteristiche stilistiche  che troveremo ampiamente sviluppate nel secolo successivo: sinfonia in tre movimenti, recitativi “secchi” alternati alle arie  tripartite che, anche se piuttosto brevi, sono già molto espressive e varie e un certo numero di duetti.  Esecuzione vocale di buon livello, con una protagonista, il soprano Sophie Landy, dalla vocalità piuttosto fragile e coloristicamente piuttosto monotona.  Eccellente l’accompagnamento strumentale e la direzione di Bezzina.

Lascia un commento