Jonathan Dove (n.1959 ):”The Adventures of Pinocchio” (Le avventure di Pinocchio)

Opera su libretto di Alasdair Middleton. Orchestra and Chorus of Opera North, David Parry (direzione), Martin Duncan (regia), Victoria Simmonds (Pinocchio), Jonathan Summers (Geppetto), Mary Plazas (La fata turchina), Rebecca Bottone (Grillo / Pappagallo), Graeme Broadbent (Mangiafuoco / il Gorilla giudice / il direttore del circo / il grande pescatore verde), Allan Clayton (Lucignolo), Mark Wilde (Gatto), James Laing (Volpe / Cocchiere), Carole Wilson (Colombo / Lumaca), Francis O’Connor (scenografia, costumi), Davy Cunningham (luci)Registrazione: 29 febbraio e 1 marzo 2008, Teatro di Sadler’s Wells, Londra.Extra: Trama Cast gallery Riflessioni su Le avventure di Pinocchio del compositore, librettista, regista e direttore.( sottotitoli anche in italiano) 2 DVD Opus Arte, OA 1005 D. Prima registrazione mondiale.
Il nome del compositore Jonathan Dove, nome assai noto nel suo Paese d’origine, ossia in Inghilterra, ha già a suo attivo svariate composizioni teatrali, tra questi si inserisce questo lavoro The Adventures of Pinocchio andato in scena per la prima volta il 21 dicembre 2007. Da queste rappresentazioni è stato tratto  il dvd che vi presento. La vicenda dell’opera è piuttosto nota ed è sviluppata dal compositore non per comporre un’opera per bambini, ma per un auditorio più vasto. Lo stile di Dove è assolutamente eclettico. Nella sua musica convivono felicemente influenze jazz, Stravinsky, musica americana contemporanea , musicals e altro ancora. Ne esce un lavoro godibilissimo sotto ogni punto di vista. Musicalmente la partitura, assolutamente tonale, scivola via piacevolmente sotto la convinta e appassionata direzione di David Parry. Lo spettacolo, diretto da Martin Duncan, è di stampo tradizionale ma non  banale o scontato. Belle le scene e i costumi di  Francis O’Connor. Ottima la compagnia di canto, con dei validissimi cantanti-attori. Una piacevolissima visione, anche grazie ai sottotitoli in italiano che, quantunque si conosca bene la vicenda,  la rendono  ancor più apprezzabile.

Lascia un commento