Paolo Poli ( Firenze, 1929 – Roma, 2016)

Francis Poulenc: “La storia dell’elefantino Babar” (1940)
Paolo Poli, voce recitante
direttore, Stefano Ranzani
Attore, regista e autore, Paolo Poli nella sua lunga attività artistica, ha parodiato usi e costumi del recente passato italiano in spettacoli di arguta e brillante demistificazione. Rita da Cascia (1969), Carolina Invernizio (1970), Femminilità (1975), Bus (1983), La leggenda di San Gregorio (1992), Caterina De Medici (1999), L’asino d’oro (1996),  I viaggi di Gulliver (1998), sono solo alcuni dei suoi indimenticabili spettacoli.

One Comment

  1. Adele Rovereto

    Un artista straordinario, colto, ironico e spesso sarcastico, intelligentemente polemico, insomma, geniale. Il teatro italiano perde un attore magnifico.

Lascia un commento