Rossini: “Furore e Magia” – Parte 5


La casa museo dedicata al compositore, all’interno di Villa Belvedere, racchiude molte testimonianze, del divo popolare per eccellenza, uomo dalla personalità complessa, non sempre affabile, talvolta conflittuale.

Curatore del monumentale epistolario rossiniano, Sergio Ragni descrive una delle sue raccolte più importanti della collezione, l’archivio Vivazza.

Lascia un commento