“La Voix humaine-The Telephone” al Teatro Filarmonico di Verona

Domenica 28 novembre alle 15.30 va in scena La Voix humaine – The Telephone, dittico conclusivo della Stagione Artistica 2021 della Fondazione Arena di Verona al Teatro Filarmonico.
Il soprano Lavinia Bini interpreta una donna sconvolta da un doloroso addio nella pièce di Jean Cocteau; opposta e complementare è la breve opera buffa di Gian Carlo Menotti, mai rappresentata a Verona: Lucy e Ben sono Daniela Cappiello e Francesco Verna.
L’Orchestra di Fondazione Arena è diretta dal M° Francesco Lanzillotta, mentre la nuova produzione vede la regia di Federica Zagatti Wolf-Ferrari, le scene di Maria Spazzi, i costumi di Lorena Marin e le luci di Paolo Mazzon.
Repliche: martedì 30 novembre ore 19.00; giovedì 2 dicembre ore 20.00; domenica 5 dicembre ore 15.30

Lascia un commento