Teatro Comunale di Bologna: Oksana Lyniv dirige Mozart e Schumann

Teatro Comunale di Bologna. Stagione sinfonica in streaming
Orchestra del Teatro Comunale di Bologna
Direttore Oksana Lyniv
Wolfgang Amadeus Mozart: Sinfonia n. 25 in Sol minore K 183 Robert Schumann: Sinfonia n. 2 in Do maggiore, Op. 61
Bologna, 28 marzo 2021– in streaming
Il quarto appuntamento in streaming della stagione sinfonica del Teatro Comunale di Bologna ha visto come protagonista la “direttrice” d’orchestra ucraina Oksana Lyniv che ha regalato delle autentiche edizioni di riferimento della Sinfonia n. 25 in Sol minore K 183 di Mozart e della Sinfonia n. 2 in Do maggiore, Op. 61 di Schumann per la brillantezza e la scorrevolezza. Ciò è evidente sia nel primo movimento della sinfonia di Mozart, che Oksana Lyniv, dotata di una solidissima tecnica direttoriale e di un bel gesto, dirige battendo un due marcato che regala al brano una rara scorrevolezza e brillantezza, sia nel quarto, che nella sua interpretazione è apparso ricco di colori. Espressivo ed eseguito con una certa grazia e con il pathos ad esso conferito dalle pause e dalle appoggiature il secondo movimento, ed elegante, anche nel gesto (l’artista batte un “uno” che conferisce unità al tema), il Minuetto che, nella concertazione della Lyniv, ha mantenuto tutta la sua nobiltà. Del pari splendida la concertazione della Seconda sinfonia di Schumann per dirigere la quale la Lyniv ha ripreso la bacchetta nel primo, nel secondo e quarto movimento, per lasciarla nello struggente terzo eseguito con espressione e con un suono veramente morbido. Per gli altri movimenti l’artista sceglie tempi brillanti e per il secondo, oserei dire, demoniaci, per riprendere quanto affermato dalla stessa Lyniv nella presentazione della sinfonia.
Si tratta, in definitiva, di un bel concerto.

 

Lascia un commento