Matteo Manuguerra (1924-1998): a 20 anni dalla morte

Matteo Manuguerra (1924-1998): a 20 anni dalla morte

Matteo Manuguerra (Tunisi, 5 ottobre 1924 – Montpellier, 25 luglio 1998)
Baritono francese d’origine italiana. Trascorsi gli anni della giovinezza in Argentina, dove ha studiato con U.Landi, si è trasferito in Francia dove ha esordito nel 1962 a Lione (Valentino nel Faust). Ha iniziato con un certo ritardo la  carriera artistica, imponendosi però soprattutto dalla fine degli anni ’70 allorchè è stato ospite dei principali teatri internazionali. Particolarmente attivo anche in campo discografico, Manuguerra non era in possesso di uno strumento vocale particolarmente bello o potente, ma lo si apprezzava per una certa naturale nobiltà, determinata in buona parte dal colore chiaro, da una complessivamente buona emissione (ma non sempre omogenea) e da un fraseggio sensibile e accurato.

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *